progetto discoteca d'ok
unità sanitaria locale 2 dell'umbria
             
***Consultorio Giovani, via XIV Settembre, Perugia - Orari: martedì dalle 15.00 alle 18.00*** - Nella sezione CONTATTACI trovi indirizzi e numeri di telefono anche degli altri consultori -
             
   
 
A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - Z
IL DIARIO DI BRIDGET JONES
il diario di bridget jones adolescenza film consultorio sesso Un film di Sharon Maguire. Con Renée Zellweger, Colin Firth, Hugh Grant, Gemma Jones, Jim Broadbent, Sally Phillips, Honor Blackman, James Callis. Genere Commedia, colore, 97 minuti. Produzione USA 2001.

Il diario di Bridget Jones è l'adattamento cinematografico dell'omonimo bestseller che l'autrice, Helen Fielding, affida all'amica Sharon Maguire sulla quale modella anche il personaggio di Shazzer (amica e confidente femminista di Bridget). Il film narra le vicende di una trentenne londinese che affida alle pagine di un diario le proprie disavventure di single coatta, nevrotica e frustrata, dilaniata dal rapporto compulsivo con sigarette, alcool e cibo. Impossibile non riconoscersi in Bridget, ritratto dolce amaro dell'attuale generazione di donne instabili e insoddisfatte. Divertente, per certi versi superficiale ed eccessivamente incline alla banalizzazione, ma forse la forza del film, come del romanzo, è racchiusa proprio nel suo sorriso leggero e disimpegnato.
 
IL FAVOLOSO MONDO DI AMELIE
Un film di Jean-Pierre Jeunet con Audrey Tautou, Mathieu Kassovitz, Dominique Pinon, Rufus, Jamel Debbouze. Genere Commedia produzione Francia, 2001 Durata 120 minuti circa.

Amélie cresce in provincia, siamo in Francia. Suo padre è un medico fin troppo originale: visita ogni mese la figlia, che si agita ogni volta, e crede che sia malata di cuore. Più grande la ragazza va a Parigi. Fa la cameriera e incontra tanta gente. Il 31 agosto 1997 è il giorno decisivo della sua vita: è il giorno in cui decide che il compito della sua vita è quello di far felice la gente. Il film è stato un "caso". Amélie va considerata una bella storia, diversa e curiosa, che fa star bene.

 
IL TEMPO DELLE MELE
Un film di Claude Pinoteau con Claude Brasseur, Sophie Marceau, Brigitte Fossey. Genere Commedia produzione Francia, 1980 Durata 100 minuti circa.

Brunetta quattordicenne parigina, Vic s'affaccia all'adolescenza con curiosità, timore e fantasia. Incontra il primo amore mentre papà e mamma sono in crisi. Ma c'è una bisnonna galante e birichina che l'aiuta. Piuttosto ruffiana nel suo sentimentalismo, questa carinissima, furba commedia sul passaggio dall'infanzia all'adolescenza in parallelo con la crisi di una coppia quarantenne fu uno dei grandi successi europei. Un sequel 2 anni dopo.